ULTIM'ORA

Calciomercato: João Félix all'Atlético Madrid con il "7" di Griezmann

Calciomercato: João Félix all'Atlético Madrid con il "7" di Griezmann
Diritti d'autore
REUTERS/Juan Medina
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

"Bienvenido João Félix": uno striscione troneggia al Wanda Metropolitano di Madrid, la casa dell'Atlético.

I "colchoneros" hanno scucito 120 milioni di euro - più 6 di commissioni - per il nemmeno 20enne attaccante portoghese del Benfica, accolto dal presidente Enrique Cerezo.

REUTERS/Juan Medina
Joao Felix con Enrique Cerezo e il direttore tecnico Andrea Berta.REUTERS/Juan Medina

"Sono qui per fare la mia storia"

"Ma io sono qui per fare la mia storia".
João Félix
attaccante Atlético Madrid

"Cristiano Ronaldo è, attualmente, il miglior giocatore del mondo e probabilmente il migliore in assoluto. In nazionale ha sempre parlato di Madrid, dove ha passato la maggior parte della sua vita... Ma io sono qui per fare la mia storia, per essere conosciuto come João Félix", ha dichiarato il giovane portoghese.

João Félix eredita il numero 7 da Antoine Griezmann, in procinto di passare al Barcellona (ma non è ancora ufficiale), che dovrà pagare la clausola rescissoria proprio di 120 milioni, la stessa cifra sborsata per il portoghese.

Nella passata stagione con il Benfica, tra tutte le competizioni, João Félix ha segnato 20 gol e forniti 11 assist.

**João Félix diventa il terzo giocatore più costoso della storia

**

  • - Neymar: Barcellona-PSG per 222 milioni
  • - Mbappè: Monaco-PSG per 135 milioni
  • - João Félix: Benfica-Atletico Madrid per 120 milioni
  • - Coutinho: Liverpool-Barcellona per 120 milioni
  • - Cristiano Ronaldo. Real Madrid-Juventus per 117 milioni

Gente che viene e gente che va, in casa Atletico

Ci spostiamo però all'Allianz Arena, a Monaco di Baviera.
Il 23enne terzino francese campione del mondo Lucas Hernández lascia l'Atlético Madrid e si accasa al Bayern: avrà la maglia numero 21 che fu di Philip Lahm.

Accolto da Karl-Heinz Rummenigge, Hernández potrebbe essere il nuovo Bixente Lizarazu, un altro campione del mondo francese che a lungo giocò con il Bayern.

REUTERS/Michael Dalder
Rummenigge accoglie Hernández. (Monaco di Baviera, 8.7.2019)REUTERS/Michael Dalder

Hernandez, ingaggiato già a marzo

"Sono felice di essere qui e non vedo l'ora che inizi il campionato con il Bayern...beh, mettiamoci al lavoro!", ha dichiarato, in tedesco, Hernández.

ingaggiato già a fine marzo, è un investimento record per Lucas Hernández, 80 milioni di euro da parte del Bayern, vincitore degli ultimi 7 titoli consecutivi in Bundesliga.

E' il secondo trasferimento più costoso di sempre di un difensore, dopo l'olandese Van Dijk dal Southampton al Liverpool per 84 milioni.

Hernandez all'Allianz Arena con la moglie Amelia e il figlio Martin.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.