Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

La foto dei cani da slitta in Groenlandia... ora anche in versione VIDEO

La foto dei cani da slitta in Groenlandia... ora anche in versione VIDEO
Diritti d'autore
Danish Meteorological Institute/Steffen Olsen via REUTERS
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Ricordate la foto dei cani da slitta che sembrano camminare sulle acque in Groenlandia?

Lo scatto è diventato virale in tutto il mondo e molti giornali hanno associato quell'immagine agli effetti del riscaldamento globale. In realtà, era già circolata, simile, 35 anni prima. Il disgelo causa la presenza di acqua al di sopra della banchisa di ghiaccio, su cui possono correre liberi i cani. Un fenomeno assolutamente normale, da quelle parti. Non lo sono, invece, temperature di 17°C ad inizio giugno siano "estreme per una zona come quella di Qaanaaq", come aggiunge lo stesso ricercatore che per primo ha condiviso la foto, il danese Steffen Malskær Olsen.

"Le comunità della Groenlandia si affidano al ghiaccio marino per il trasporto, la caccia e la pesca". Eventi estremi come l'inaspettato scioglimento dei ghiacci indicano la necessità per modelli predittivi più accurati nella zona artica, scrive su Twitter il ricercatore.

Se il disgelo avviene ogni anno, il problema che ha a che fare con il riscaldamento climatico è che quest'anno, a causa delle alte temperature, è avvenuto molto prima del normale.