EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Albanese: Non ci hanno dato i documenti

Albanese: Non ci hanno dato i documenti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 27 GIU - "Abbiamo completato le verifiche e possiamo affermare che la proprietà non ci ha fornito i documenti che ci aspettavamo. Il Cda ha esaurito il proprio compito di verifica e convocato l'assemblea dei soci per il 5 luglio". Lo ha detto il presidente del Palermo, Alessandro Albanese, al termine del Cda che si è svolto nei locali di Confcommercio, a Palermo. Albanese, dopo il Cda, ha incontrato una delegazione di ultrà ai quali ha spiegato la situazione. "Ho detto loro esattamente come stanno le cose - dice - vediamo adesso quali decisioni prenderà la proprietà che è l'unica ad avere i poteri per decidere il futuro del club". A chi gli ha chiesto cosa pensa del fatto che il suo nome sarà legato a una pagina nera della società rosanero, Albanese ha detto: "Quello che era in mio potere l'ho fatto, se ho sbagliato qualcosa chiedo scusa. Sono amareggiato e dispiaciuto. Finora, ogni volta che ho provato a verificare qualcosa, la proprietà ha sempre fatto la propria parte. Tocca alla proprietà adesso fare tutto".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele, la Knesset approva una risoluzione che respinge l'istituzione di uno Stato palestinese

Le notizie del giorno | 18 luglio - Serale

Venezuela, attentato contro María Corina Machado, leader dell'opposizione e principale rivale di Maduro