Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Mauritius ospita i World Travel Awards per promuovere il turismo sull'isola

Mauritius ospita i World Travel Awards per promuovere il turismo sull'isola
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Con le sue spiagge bianchissime e le sue acque turchesi, è facile capire perché l'isola di Mauritius, nell'Oceano indiano, attragga i turisti. Un'isola dove trovare un intrigante mix di colori, culture e gusti. Caratteristiche che sono state messe in evidenza ai World Travel Awards di quest'anno.

L'isola di Mauritius ha ospitato quest'anno la sfarzosa cerimonia di gala della sezione dedicata all'Africa e all'Oceano indiano dei World Travel Awards , dove si sono dati appuntamento centinaia di operatori del settore dei viaggi e del turismo provenienti da tutta la regione. Per Graham Cooke, fondatore dei Wta, "Riconoscere, in questo mondo così affollato, l'eccellenza, il talento, le nuove idee, la creatività, è molto importante, e può contribuire a dare impulso agli affari, alla competitività, e naturalmente fare molto per l'isola"

Ospitando eventi di rilievo, come i premi regionali, Mauritius vuole mostrare che ha molto più da offire del banale turismo per sposini in luna di miele. "L'anno scorso abbiamo avuto l'Africa Energy Forum, per esempio, lungo l'intera costa occidentale dell'isola - ricorda il vicepremier Ivan Collendavelloo -. Questo tipo di eventi ci porta sotto i riflettori, che è proprio il risultato che vogliamo ottenere".

Fra i vincitori della serata, Kenya, Sudafrica, Seychelles e Madagascar. Non è andata male nemmeno a Mauritius, laureatasi fra l'altro migliore destinazione dell'Oceano indiano per il turismo d'avventura.

It is with great pleasure that we announce the Indian Ocean winners of the 26th World Travel Awards Congratulations to...

Publiée par World Travel Awards sur Jeudi 6 juin 2019

Il settore del turismo cresce vertiginosamente. L'obiettivo è di arrivare a due milioni di visitatori all'anno, facendo leva su sostenibilità e protezione ambientale, dice il ministro del turismo Anil Kumarsingh Gayan: "Il turismo è destinato a diventare l'industria numero uno negli anni a venire, quindi lo consideriamo un settore molto importante. Oggi, come potete vedere, abbiamo molte attività legate al mare. Incoraggiamo i turisti a uscire dagli hotel, a incontrare la gente e a cercare di capire che cosa sia realmente questo paese, che è molto vivace, e dove accadono molte cose nell'ambito della religione e delle varie culture".

Mauritius vuole anche lavorare di più con i suoi vicini, offrendo ad esempio ai visitatori esperienze in luoghi come l'isola della Rèunion. Competizione, ma anche collaborazione, in una regione desiderosa di realizzare appieno il suo potenziale.