Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Suicida cella condannato omicidio madre

Suicida cella condannato omicidio madre
E' successo a Perugia approfittando assenza del compagno
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PERUGIA, 5 GIU – Si è suicidato nel carcere di
Perugia un sessantenne recentemente condannato a sei anni e otto
mesi di reclusione per l’omicidio della madre, di 80 anni,
avvenuto alla periferia del capoluogo umbro nel marzo del 2018.
Ogni tentativo di soccorso da parte del personale della polizia
penitenziaria – secondo quanto si apprende – è stato vano. L’uomo, riconosciuto semi infermo di mente, si è ucciso nella
cella dell’istituto di Capanne approfittando dell’assenza del
compagno detenuto impegnato nei colloqui. E’ stato questo a
trovarlo al suo ritorno e a dare l’allarme.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.