Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Esercenti,per stop metro-Ztl -20% affari

Esercenti,per stop metro-Ztl -20% affari
Chiesto potenziamento mezzi elettrici ma Campidoglio tace
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 3 GIU – Una flessione del 20% degli affari dei
commercianti del centro storico della Capitale. E’ quanto
paventa il presidente di Confesercenti Roma Valter Giammaria che
punta il dito contro la Ztl nel tridente e il problema delle
fermate della metro chiuse in centro. “Questi provvedimenti senza gli opportuni servizi pubblici
creano un danno alle attività produttive che stimiamo attorno ad
un 20%. Tanto più che ancora siamo nel pieno di una situazione
economica precaria con migliaia di imprese chiuse a Roma di cui
un buon 30% ricadenti nel centro della città”, dice Gianmaria. “Da tempo sosteniamo che vi sia la necessità di un
potenziamento dei mezzi pubblici elettrici, dei parcheggi di
scambio per facilitare la fruibilità del centro. Inoltre lo
scempio delle fermate chiuse della metropolitana, che ancora si
protrae, avrebbe dovuto suggerire un posticipo delle nuove norme
di limitazione al tridente. Ma dal Campidoglio solo silenzio”,
ha aggiunto Gianmaria.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.