Laboratorio false banconote, un arresto

Laboratorio false banconote, un arresto
Trovate e sequestrate motrici, scanner, pc e stampanti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CASTROVILLARI (COSENZA), 27 MAG - Ha impiantato in una stanza di casa un vero e proprio laboratorio per la falsificazione di banconote. Un uomo di 27 anni Domenico Antonio Forte, originario della provincia di Potenza ma residente a Laino Borgo (Cosenza), è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Castrovillari con l'accusa di produzione e spendita di monete false. I militari, dopo avere fermato Forte perché trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente, hanno ottenuto la possibilità di effettuare delle perquisizioni domiciliari imbattendosi nella stanza-laboratorio. All'interno del locale sono stati trovati e sequestrati 147 mila euro in banconote di vario taglio che ancora dovevano essere definite nella filettatura, nella combinazione alfanumerica e nei colori. Sequestrato anche il materiale utilizzato per la falsificazione come matrici, scanner, pc e stampanti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"