Alunni maltrattati, arrestata maestra

Alunni maltrattati, arrestata maestra
Bambini presi a schiaffi, insultati e oggetto di ingiurie
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 25 MAG - Schiaffi, insulti e frasi ingiuriose all'indirizzo dei piccoli alunni: un'insegnante della scuola elementare del Lametino è stata arrestata e posta ai domiciliari dai carabinieri con l'accusa di maltrattamenti in danno di minori. La donna, secondo quanto è stato accertato dai militari della Compagnia di Lamezia Terme, avrebbe reiteratamente utilizzato metodi di correzione caratterizzati da espressioni di violenza verbale, spesso accompagnate da gesti di violenza fisica. L'arresto dell'insegnante è stato fatto in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Lamezia Terme su richiesta della Procura. Sono stati i genitori dei piccoli alunni, tutti tra i cinque e i sette anni, che inizialmente avevano parlato di "atteggiamenti scomposti", a segnalare il caso alla dirigente scolastica che si è rivolta ai militari. A inchiodare la donna alle proprie responsabilità alcuni filmati della videosorveglianza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svezia, l'età minima per cambiare genere scende a 16 anni

G7 a Capri, si apre la seconda giornata: in agenda aiuti all'Ucraina e l'escalation in Medio Oriente

Germania: arrestate due spie russe, volevano sabotare gli aiuti a Kiev