Raid a stand Lega, identificati 8 autori

Raid a stand Lega, identificati 8 autori
Sei uomini e due donne dei centri sociali. Atti a pm Lecce
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LECCE, 20 MAG - Sarebbero stati tutti identificati gli autori dell'assalto al gazebo della Lega avvenuto ieri mattina nella centralissima piazza Sant'Oronzo a Lecce. Si tratterebbe di sei uomini e due donne appartenenti all'area dei centri sociali. Durante il raid la struttura è stata divelta e scaraventata per terra, sono stati strappati volantini e vessilli e nel parapiglia è rimasta contusa ad un occhio una ragazza di 17 anni che i sanitari hanno giudicato guaribile in otto giorni. Agenti della Digos sono riusciti ad identificare gli otto attraverso i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona. Dalla immagini si vede che il gruppo arriva in piazza da vicolo Dei Fedeli, raggiunge il gazebo dalla parte retrostante e coglie di sorpresa i militanti leghisti. La Digos ha inviato l'informativa al pm di turno del Tribunale di Lecce, Donatina Buffelli.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso: nave italiana abbatte un drone degli Houthi, preoccupa la Rubymar

Stati Uniti: Trump vince le primarie dei repubblicani in tre Stati in un solo giorno

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte