ULTIM'ORA

Burkina Faso: blitz per evitare trasferimento ostaggi a jihadisti

Burkina Faso: blitz per evitare trasferimento ostaggi a jihadisti
Dimensioni di testo Aa Aa

Il blitz delle forze forze speciali francesi per liberare quattro ostaggi in Burkina Faso è stato ordinato per evitare il loro trasferimento ai jihadisti di Katiba Macina.

L'esercito di Parigi non sapeva che insieme ai due francesi vi fossero anche un cittadino statunitense ed un sudcoreano. Nel corso del blitz, sono stati uccisi due militari.

"Tutti i nostri pensieri vanno alle famiglie dei soldati che hanno perso la vita per liberarci da questo inferno", dice in lacrime Laurent Lassimouillas, uno dei due ostaggi liberati.

La Francia la settimana prossima renderà un omaggio nazionale a Cédric de Pierrepont e Alain Bertoncello, mentre le ministra della Difesa francese ringrazia per "l'importante sostegno da parte degli alleati americani" all'operazione. Durante la quale sono stati uccisi 4 terroristi.

Non sono state ancora fornite le identità dei due ostaggi non francesi liberati che erano tenuti prigionieri - fonti di Parigi - da 28 giorni.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.