ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Casamonica: verso chiusura inchiesta

Casamonica: verso chiusura inchiesta
Vengono contestati reati dallo spaccio all'esorsione
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 09 MAG – Arriverà a breve l’atto di chiusura
delle indagini per oltre 60 persone appartenenti al clan
Casamonica e coinvolte in due indagini della Dda di Roma
culminate con una serie di arresti avvenuti nel luglio del 2018
e nello scorso aprile. Lo hanno confermato il procuratore
aggiunto Michele Prestipino e il sostituto Giovanni Musarò nel
corso dell’incontro con i giornalisti relativo all’operazione di
questa mattina che ha portato ad altre 21 misure cautelari nei
confronti dell’organizzazione attiva nell’area est della
Capitale. Nelle due inchieste della Distrettuale vengono contestati, a
seconda delle posizioni, i reati di associazione per delinquere
di stampo mafioso, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti,
usura ed estorsione aggravati dal metodo mafioso.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.