EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Libia, Haftar: "Guerra santa, combattiamo durante il Ramadan"

Libia, Haftar: "Guerra santa, combattiamo durante il Ramadan"
Diritti d'autore Reuters
Diritti d'autore Reuters
Di Eloisa Covelli Agenzie:  Reuters
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cade nel vuoto l'appello dell'Onu per la tregua. Il conflitto ha già ucciso 400 persone secondo la Reuters

PUBBLICITÀ

A Tripoli si continua a combattere nonostante il Ramadan. Il portavoce di Haftar è comparso in un video per incitare le truppe alla guerra santa nel mese del digiuno dei musulmani. La dichiarazione è arrivata dopo poche ore dalla richiesta dell'Onu di una tregua di una settimana.

Il portavoce di Haftar

In poco più di un mese di combattimenti secondo Reuters il bilancio delle vittime è di 400 morti, mentre le Nazioni Unite parlano di 55mila sfollati.

Intanto a Roma il premier Conte incontra martedì il presidente libico al-Serraj per chiedere sostegno dato che la comunità internazionale sembra non prendere una posizione contro l'attacco del generale della Cirenaica.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Inizia il Ramadan: digiuno e preghiera per i musulmani

Italia - Tunisia, convergenza su Libia e immigrazione

Migranti: 34 morti al largo della Calabria, nave alla deriva per tre settimane nell'Atlantico