ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Preside Imperia, ricorso della Procura

Preside Imperia, ricorso della Procura
Dopo la mancata convalida dell'arresto della donna
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – IMPERIA, 1 MAG – La Procura di Imperia è ricorsa al
Tribunale del Riesame contro l’ordinanza del gip Massimiliano
Rainieri, che non ha convalidato l’arresto di Anna Rita
Zappulla, la preside dell’Istituto Ipsia Marconi di Imperia e
del Colombo di Sanremo, arrestata dai carabinieri la sera del 13
aprile con l’accusa di peculato. La dirigente scolastica venne fermata di ritorno dalla
Francia poco dopo il confine, a bordo dell’auto in dotazione
della scuola. Difesa dall’avvocato Andrea Rovere, ha spiegato di
essersi recata in Francia per motivi istituzionali, relativi a
un finanziamento europeo. Il gip non aveva convalidato
l’arresto, ravvisando un presunto peculato d’uso e non quello
ordinario. L’udienza di discussione è attesa per il prossimo 13
maggio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.