ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Milan: mea culpa Bakayoko per il ritardo

Milan: mea culpa Bakayoko per il ritardo
Francese si è scusato con squadra a inizio ritiro punitivo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 2 MAG - All'inizio del ritiro punitivo del Milan, Tiemoué Bakayoko ha chiesto scusa alla squadra per il ritardo di circa un'ora all'allenamento di ieri, che ha fatto perdere la pazienza a Rino Gattuso portandolo a condividere con la società la decisione di tenere tutti a Milanello cinque giorni, fino alla partita di lunedì sera contro il Bologna. Il mea culpa pronunciato dal francese prima dell'allenamento è stato apprezzato da compagni, allenatore e società, come filtra da Casa Milan, dove si sottolinea che la squadra ha compreso la serietà del momento e l'importanza di utilizzare il ritiro per compattarsi in vista delle ultime quattro giornate utili a conquistare la qualificazione alla Champions League.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.