ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cassazione annulla condanna 16 anni

Cassazione annulla condanna 16 anni
Delitto nel 2014 a Chiaravalle, per 25enne appello bis a Perugia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ANCONA, 24 APR – La prima sezione penale della
Cassazione ha annullato con rinvio la condanna a 16 anni di
carcere di Nica Cornel, 25 anni, romeno, per l’omicidio del
pensionato invalido Giancarlo Sartini, 53 anni, avvenuto a
sprangate nell’abitazione della vittima a Chiaravalle (Ancona)
nella notte tre il 26 e 27 dicembre 2014. Il ragazzo, che è a
piede libero, era stato assolto in primo grado e poi condannato
dalla Corte d’appello di Ancona. Ora la Cassazione ha annullato
il verdetto e ci sarà dunque un processo d’appello bis a
Perugia. Non si conoscono ancora i motivi della decisione.
L’accusa si basava in particolare su conversazioni telefoniche
intercettate dell’imputato che sembravano confermare la sua
responsabilità. La difesa di Cornel, avv. Marina Magistrelli e
Simeone Sardella, aveva parlato di “errore macroscopico”,
sottolineando l’assenza di prove o indizi concordanti che
potessero fondare una condanna. Il ricorso in Cassazione puntava
in particolare sull’alibi fornito dall’imputato per la notte
dell’omicidio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.