ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Raggi,Ama?Rabbia per chi non ha lavorato

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 18 APR – “Me la prendo duramente con l’ex
amministratore delegato dell’Ama perché ci sono i rifiuti in
strada e non lo posso accettare. Uso parolacce ma non me ne
vergogno perché sono incazzata quando vedo chi pensa a prendere
i premi aziendali piuttosto che a pulire la città. Perché questo
è quello che si ascolta in quegli audio. Nessuna pressione ma
solo tanta rabbia per chi non ha fatto bene il lavoro per il
quale era pagato”. Così su Fb la sindaca di Roma Virginia Raggi
parlando degli audio sul caso Ama. “Molto rumore per nulla.
Indagano il governatore dell’Umbria Catiuscia Marini per
concorsi truccati nella sanità; il sottosegretario della Lega
Armando Siri per una presunta tangente di 30mila euro tra
Sicilia e Liguria; il segretario del Pd e Governatore del Lazio,
Nicola Zingaretti, per finanziamento illecito…ma parlano di
me. Parlano – conclude – di audio rubati in cui dico quello che
direbbe qualsiasi altro cittadino di Roma”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.