ULTIM'ORA
This content is not available in your region

M5S vuole far votare 18/enni per Senato

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 18 APR – Il presidente della Commissione
Affari costituzionali della Camera Giuseppe Brescia (M5S) ha
consegnato ai rappresentanti di tutti i gruppi una prima bozza
di proposta di legge costituzionale che abbassa l’età anagrafica
per l’elettorato attivo e passivo. Tra i punti della proposta,
il voto ai diciottenni al Senato. “Nel dibattito in commissione
sulla riforma costituzionale che riduce il numero dei
parlamentari – spiega Brescia all’ANSA – i gruppi di opposizione
hanno sottolineato l’esigenza di un intervento in tal senso.
Un’esigenza che la maggioranza condivide pienamente e che è
pronta a sostenere concretamente presentando una proposta di
legge trasversale. Da presidente della commissione ho dunque
consegnato ai miei colleghi una prima bozza aperta per ricevere
ogni utile indicazione e arrivare in tempi brevi a una proposta
condivisa. Si tratta di un segnale importante per le giovani
generazioni”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.