EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Molesta collega, arrestato impiegato E-R

Molesta collega, arrestato impiegato E-R
L'uomo lavora come portiere, mentre la donna è una vigilante
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 13 APR - Un uomo di 57 anni, che lavora come portiere nello stabile dove si trovano gli uffici del servizio Patrimonio della Regione Emilia-Romagna, è stato arrestato ieri dalla polizia per aver picchiato e molestato una vigilante di 46 anni. La donna è in servizio nello stesso palazzo. L'episodio è successo ieri pomeriggio, tra la guardiola e l'esterno dello stabile: l'uomo è accusato di violenza sessuale, lesioni personali e tentata rapina, perché avrebbe provato a sfilare la pistola dalla fondina della guardia giurata. Il direttore generale della Regione ieri è andato sul posto: per il dipendente è stata disposta immediatamente la sospensione dal servizio e dallo stipendio e appena acquisito il verbale d'arresto, già lunedì mattina, verrà licenziato per giusta causa (il licenziamento sarà retroattivo a venerdì sera). L'uomo aveva un precedente di polizia per resistenza, del 2005, e alcune condanne per furto, porto abusivo di armi e violenza privata che risalgono agli anni '80.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen