ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caso Cucchi: Ultimo, Nistri si dimetta

Caso Cucchi: Ultimo, Nistri si dimetta
Sarebbe stato più utile per dignità dell'Arma, per discontinuità
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 9 APR - "Piuttosto che pensare di costituirsi parte civile nel caso Cucchi, a questo punto sarebbe stato forse più utile per la dignità dell'Arma dare le dimissioni, senza tanti equivoci e come segnale di discontinuità". Lo afferma all'ANSA - parlando del comandante generale dell'Arma, Giovanni Nistri - il colonnello Sergio De Caprio, presidente del Sindacato italiano militari Carabinieri, noto come Capitano Ultimo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.