ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Segretaria Antinori:eseguito suoi ordini

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - MILANO, 08 APR - Ha ammesso le sue responsabilità spiegando di non essere mai stata capace di opporsi "alle richieste" avanzate e, riferendosi a Severino Antinori, di aver sempre "eseguito gli ordini". E' la dichiarazione scritta depositata in appello a Milano da Bruna Balduzzi, la segretaria del medico con cui lavorava alla Clinica Matris e con cui ora è a processo per il caso di prelievo forzato di ovuli a una infermiera a cui ha chiesto 'scusa' e per traffico di ovociti. Per la prima volta viene confermata da un imputato l'ipotesi dell'accusa.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.