ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Identificati baby vandali Strambino

Identificati baby vandali Strambino
Hanno ammesso di avere agito per 'noia e divertimento'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 1 APR – I carabinieri di Strambino hanno
segnalato al Tribunale dei minori di Torino quattro studenti tra
i 14 e i 16 anni, residenti a Strambino e Ivrea, che domenica 24
marzo hanno imbrattato la sala d’attesa della stazione
ferroviaria di Strambino. I baby vandali, dopo aver svuotato su pavimento, pareti e
panchine l’estintore poco prima rubato dalla carrozza di un
treno della linea Aosta-Torino, si sono rapidamente dileguati.
Immortalati dalle telecamere di sorveglianza, a nulla è valso il
maldestro tentativo di coprirsi il volto al momento
dell’ingresso nei locali della stazione. I vandali sono stati riconosciuti dai militari e convocati in
caserma con i genitori per la formale contestazione dei reati
commessi. I ragazzi nella circostanza hanno ammesso di aver
semplicemente agito per “noia e divertimento”. I baby vandali
sono stati segnalati per furto aggravato, deturpamento e
imbrattamento di cose altrui e potrebbero esser obbligati a
ripulire e ripristinare lo stato dei luoghi, risarcendo il
danno.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.