EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Presidenziali in Ucraina, scatta il silenzio elettorale

Presidenziali in Ucraina, scatta il silenzio elettorale
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Volto nuovo della politica ucraina, il comico Volodymyr Zelensky potrebbe essere eletto presidente. In seconda posizione, stando ai sondaggi, l'uscente Poroshenko e in terza Yulia Tymoshenko

PUBBLICITÀ

Terminati gli ultimi preparativi per le presidenziali di domenica in Ucraina è scattato il silenzio elettorale e la Commissione centrale ha esortato tutti i candidati in lizza, ben 39, a rispettarlo in modo stretto.

In realtà sono appena in tre a contendersi lo scarnno più alto del Paese e il comico Volodymyr Zelensky, l'outsider di queste elezioni, potrebbe incarnare, questa volta per davvero, quel ruolo che finora ha recitato per una serie televisiva.

In testa ai sondaggi con oltre il 20% delle preferenze potrebbe essere il volto nuovo che chiede l'Ucraina per voltare finalmente pagina. Si ricandida Petro Poroshenko, che ha partecipato a una preghiera pubblica sabato ma si attesta appena al 13% nelle intenzioni di voto degli elettori. 

Ci prova anche l'ex premier Yulia Tymoshenko, figura imprescindibile della politica del Paese degli ultimi 15 anni. Ci sarebbe poco da prendere per lei, i sondaggi la relegano al 3 posto con poco più del 9 % delle preferenze.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le incertezze del voto in Ucraina

Russia: mandato di arresto per Yulia Navalnaya, la reazione "Putin è un assassino"

Vertice Nato: per Biden la Russia non prevarrà, Meloni "rispetteremo 2% Pil in difesa"