ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Danneggiato monumento vittime Uno Bianca

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 26 MAR – Un atto vandalico ha danneggiato
il monumento a ricordo delle vittime della banda della Uno
Bianca, nel giardino a loro dedicato in viale Lenin, a Bologna.
Gli autori hanno staccato e asportato la targa, con incisi i
nomi delle 24 vittime del gruppo criminale, collocata alla base
del monumento. A rendere noto l’episodio è la presidente dell’associazione
familiari delle vittime, Rosanna Zecchi, che lancia anche un
appello: “Il gesto ci ha profondamente offeso e lo consideriamo
uno sfregio ai nostri morti. Chiediamo quindi a coloro che
avessero compiuto questo danno e non conoscendone la sua
importanza morale, di restituirla, anche in forma anonima, vista
la sua scarsa importanza economica.” Il danneggiamento è stato
denunciato ai carabinieri che hanno avviato indagini.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.