ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Balotelli e se rifiutassi io Italia?

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 26 MAR – “Forza Kean, meriti il meglio: e’ un
traguardo che va oltre l’aspetto sportivo”: arrivano anche
dall’amico Mario Balotelli i complimenti, via Instagram, al
giovane attaccante della Juve dopo l’esordio con gol con la
maglia azzurra. Nello stesso post, pero’, l’attaccante del
Marsiglia si lascia andare a un lungo sfogo contro chi lo
“insulta, denigra, sottovaluta”: senza specificare quale sia la
scintilla. “Ci avete mai pensato – scrive Balotelli – che magari
non sarà mai, ma un giorno ci sara’ bisogno di me e io saro’
pronto come negli ultimi tre anni ma sentendo alcuni di voi
insultarmi, denigrarmi, sottovalutarmi negli anni possa anche
essermi stancato e quindi rifiutare di andare? Non sono un
robot, ne’ un’epidemia nè un deficiente. Alla fine mi stufo
anche io…”. “Rispettatemi tanto quanto io rispetto l’Italia,
e gia’ saremmo a buon punto”, conclude l’attaccante.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.