Nba, clamoroso tonfo dei Warriors

Nba, clamoroso tonfo dei Warriors
Campioni in carica battuti nettamente dai Mavericks
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - Tonfo casalingo clamoroso e inatteso, soprattutto per le dimensioni, per i Golden State Warriors, che si sono dovuti piegare ai Dallas Mavericks, penultimi in classifica a ovest, con il pesante punteggio di 126-91. Era dal 2007 che i Warriors non subivano un passivo così pesante. Il ko rimediato nel turno di questa notte ha scosso letteralmente la Nba, ed è costato anche la testa della classifica nella Western Conference dove ora è balzata la formazione dei Denver Nuggets. Mattatore della serata di grazia dei Mavericks è stato lo sloveno Luka Doncic, che ha firmato una tripla doppia (23 punti, 11 rimbalzi e 10 assist) che letteralmente vale doppio se si considera contro quali avversari è stata realizzata. I campioni, privi di Steph Curry, si sono difesi come hanno potuto, Kevin Durant ha messo a segno 25 punti, ma non è bastato perchè la furia dei Mavericks era davvero incontenibile. Nelle altre sfide, bene gli Hornets che hanno vinto 124-117 su Boston e continuano a coltivare sogni di playoff.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, salgono a dieci le vittime nell'attacco russo a un condominio di Odessa

Germania: due arresti a Berlino, si cercano i latitanti della Raf

Pakistan, Sharif nuovo primo ministro tra le contestazioni dell'ex premier Imran Khan