ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nba, clamoroso tonfo dei Warriors

Nba, clamoroso tonfo dei Warriors
Campioni in carica battuti nettamente dai Mavericks
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - Tonfo casalingo clamoroso e inatteso, soprattutto per le dimensioni, per i Golden State Warriors, che si sono dovuti piegare ai Dallas Mavericks, penultimi in classifica a ovest, con il pesante punteggio di 126-91. Era dal 2007 che i Warriors non subivano un passivo così pesante. Il ko rimediato nel turno di questa notte ha scosso letteralmente la Nba, ed è costato anche la testa della classifica nella Western Conference dove ora è balzata la formazione dei Denver Nuggets. Mattatore della serata di grazia dei Mavericks è stato lo sloveno Luka Doncic, che ha firmato una tripla doppia (23 punti, 11 rimbalzi e 10 assist) che letteralmente vale doppio se si considera contro quali avversari è stata realizzata. I campioni, privi di Steph Curry, si sono difesi come hanno potuto, Kevin Durant ha messo a segno 25 punti, ma non è bastato perchè la furia dei Mavericks era davvero incontenibile. Nelle altre sfide, bene gli Hornets che hanno vinto 124-117 su Boston e continuano a coltivare sogni di playoff.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.