Legale Sy, non ricorriamo contro carcere

Legale Sy, non ricorriamo contro carcere
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 24 MAR - L'avvocato Davide Lacchini, il legale di Ousseynou Sy, non farà ricorso all'ordinanza del gip che ha confermato il carcere per il suo assistito, arrestato dai carabinieri dopo che aveva sequestrato e incendiato un bus con a bordo 51 ragazzini. "Non lo ritengo né opportuno né necessario - ha spiegato l'avvocato all'ANSA -. C'è una oggettività dei fatti e una doverosità nella scelta del gip". Lacchini ha anche spiegato che non sarà presentata a breve l'istanza per la perizia psichiatrica dell'autista. "Lo stato di detenzione - ha spiegato - contempla anche l'osservazione psicologica. Quindi non è un'esigenza pressante".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 aprile - Pomeridiane

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea