ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ghiaccio: Mondiali artistico, bene Rizzo

Ghiaccio: Mondiali artistico, bene Rizzo
20enne azzurro sogna podio, in testa gli americani Chen e Brown
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SAITAMA (GIAPPONE), 21 MAR – Anche il competente
pubblico giapponese, alla fine, si alza ad applaudirlo. La
standing ovation della Super Arena di Saitama rende l’idea del
capolavoro: Matteo Rizzo illumina il ghiaccio al suo esordio nel
Mondiale 2019 con un programma corto da mille e una notte. Il
primato personale sale da 85.51 a 93.37 punti , nuovo record
italiano. L’esibizione sulle note di ‘Volare’, nell’arrangiamento
confezionato da Luca Longobardi, vale al 20enne azzurro il 5/o
posto provvisorio in una classifica guidata dagli americani Chen
(107.40) e Brown (96.81) seguiti dal giapponese Hanyu (94.87) e
dall’altro statunitense Zhou (94.17). Per l’allievo di Franca
Bianconi e papà Valter una bella soddisfazione al termine di un
corto da capogiro per qualità tecnica e interpretazione
artistica con salti, trottole e sequenza di passi. Dopo il podio
nel Grand Prix, il bronzo agli Europei e il trionfo alle
Universiadi, Rizzo alza ancora l’asticella e vuole regalarsi un
altro piazzamento.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.