EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Olimpiadi: Takeda si dimette dal Comitato giapponese

Olimpiadi: Takeda si dimette dal Comitato giapponese
Diritti d'autore 
Di Paola Cavadi
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La decisione dopo l'apertura di un'inchiesta per corruzione da parte dei pubblici ministeri francesi. Takeda è accusato di aver pagato tangenti per assicurarsi la vittoria della candidatura del Giappone ad ospitare i Giochi del 2020.

PUBBLICITÀ

Il numero uno del Comitato Olimpico Giapponese, Tsunekazu Takeda, lascerà il suo incarico a giugno, alla scadenza del mandato. In carica dal 2001, il 71enne si dedicherà alla sua linea di difesa nel processo per corruzione aperto a dicembre dai pubblici ministeri Francesi per presunte tangenti pagate nel 2013 per assicurare la vittoria della candidatura nipponica ai giochi del 2020. Il comitato aveva riconosciuto a takeda la possibilità di restare al suo posto fino ai giochi di Tokyo nonostante i raggiunti limiti d'età.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tokyo 2020: scandalo corruzione, Takeda si difende

Accuse di corruzione per Tsunekazu Takeda, presidente del Comitato olimpico giapponese

Giovanni Toti ai domiciliari: il presidente della Liguria è accusato di corruzione