Sedicenne ucciso: chiesto il processo

Sedicenne ucciso: chiesto il processo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 18 MAR - La Procura per i minorenni di Bologna, guidata da Silvia Marzocchi, ha richiesto il giudizio immediato per il ragazzo di 16 anni che il 17 settembre a Castello di Serravalle, nel Bolognese, uccise a colpi di pistola il coetaneo Giuseppe Balboni. Per lui l'accusa è omicidio aggravato dai futili motivi. Nei confronti dell'indagato era stata disposta una perizia psichiatrica, con incidente probatorio, che aveva concluso per la capacità di intendere e di volere al momento del fatto. Il corpo della vittima, venne ritrovato otto giorni dopo l'omicidio, all'interno di un pozzo. Quel giorno avrebbe dovuto andare a scuola e invece non fece più ritorno a casa a Zocca, nel Modenese. Il coetaneo confessò il delitto e da allora è in carcere.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: Nicolas Schmit a Berlino con Katarina Barley

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"