Show curve, Inter ricorda tifoso morto

Show curve, Inter ricorda tifoso morto
Milan sceglie 'Hellboy', mandiamoli all'inferno
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 17 MAR - Il derby comincia sugli spalti: le curve di Inter e Milan si sono sfidate con due coreografie imponenti, dando subito spettacolo a San Siro. I tifosi nerazzurri della Curva Nord, come annunciato, hanno voluto ricordare Daniele Belardinelli, l'ultrà morto durante gli scontri tra tifosi in occasione di Inter-Napoli del 26 dicembre scorso. La Curva ha così scelto di onorarne la memoria con una grande immagine stilizzata di Belardinelli e la scritta ''gli amici rimangono per sempre''. La risposta rossonera è a tema ''infernale'': ''Salvare il mondo è un lavoro del diavolo'', il primo striscione della Curva Sud, seguito dalla coreografia in cui compare il personaggio dei fumetti Hellboy che schiaccia i nerazzurri accompagnato dalla scritta ''Mandiamoli all'inferno''.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Berlinale: il documentario Dahomey vince l'Orso d'Oro

Elezioni in Sardegna: seggi aperti, sfida a quattro per le Regionali

Austria a caccia di gas: al via le trivellazioni a Molln