ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cinema: Almodovar nelle sale con "Dolor y gloria"

Cinema: Almodovar nelle sale con "Dolor y gloria"
Dimensioni di testo Aa Aa

L'hanno definito l'8 e mezzo manchego. Come Fellini, il premio Oscar Pedro Almodovar racconta infatti la storia di un regista affaticato, che vive la sua personale crisi esistenziale.

"Dolor y Gloria" è il titolo del film presentato in anteprima mondiale a Madrid, in uscita nelle sale cinematografiche spagnole il 22 marzo prossimo e in Italia probabilmente in autunno.

La trama ricostruisce il percorso di Salvador Mallo, dall'infanzia trascorsa in un severo collegio cattolico (come in La mala educación) al grande amore di una vita, arrivato vent'anni dopo a Madrid e motivo di grande sofferenza, stemperata nel cinema.

Dopo tre anni di assenza, il regista spagnolo torna dunque sul grande schermo con un nuovo film autobiografico e con un cast di fedelissimi, tra cui spiccano Antonio Banderas che ha esordito proprio con Almodovar nel 1982 in "Labirinto di passioni", e Penelope Cruz, alla sua sesta collaborazione col regista.

Nella colonna sonora del film anche Mina, cantante amatissima da Almodovar.