ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tav: Ue a Roma, a rischio 800 milioni

Tav: Ue a Roma, a rischio 800 milioni
Con 'no' a Tav saranno violati due regolamenti europei
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BRUXELLES, 6 MAR - La Commissione europea è pronta a inviare una nuova lettera all'Italia per ricordargli che l'eventuale 'no' alla Tav comporterà la violazione di due regolamenti Ue del 2013 e la perdita di circa 800 milioni di cui 300 milioni entro marzo e il resto successivamente. E' quanto si apprende a Bruxelles. Di Tav ieri avrebbero parlato al telefono il vice premier Matteo Salvini e il vicepresidente della Commissione Ue Jyrki Katainen.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.