ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Auto contro esercito in Cisgiordania, due vittime

Auto contro esercito in Cisgiordania, due vittime
Dimensioni di testo Aa Aa

Resta alta la tensione in Cisgiordania, dove a un nuovo venerdì di dimostrazioni palestinesi hanno fatto seguito lanci di ordigni improvvisati verso l’esercito israeliano, a cui i militari hanno risposto aprendo il fuoco. Intanto due palestinesi a bordo di un’auto, hanno travolto un gruppo di soldati, ferendone due in modo grave. Gli investitori sono stati uccisi dai militari.

“Abbiamo soccorso due soldati di vent’anni. Uno aveva ferite ai fianchi e ha lasciato cosciente il luogo dell’incidente - dice un paramedico - L’altro era più grave. Aveva diverse ferite ed è stato necessario il coma farmacologico prima di portarlo in ospedale”.

Sono 50 gli israeliani uccisi per mano palestinese dal 2015, con armi da fuoco, accoltellati o – come l’ultimo episodio – investiti. Le forze israeliane hanno risposto con 260 vittime tra i palestinesi.