ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Se pena sospesa niente spazzacorrotti

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 2 MAR – In presenza di una condanna passata
in giudicato, con pena sospesa, la retroattività della
‘spazzacorrotti’, sebbene contemplata, non può essere applicata:
lo sostiene la VII Sezione del Tribunale di Napoli che ieri si
e’ pronunciata in tal senso riguardo il caso di una donna
napoletana condannata in via definitiva per avere tentato di
corrompere un finanziere durante un controllo nel suo centro
estetico. La donna, che ha 73 anni, e’ stata quindi scarcerata
dall’istituto penale femminile di Pozzuoli (Napoli) ed e’ ora in
attesa della decisione del giudice riguardo l’istanza di
scontare la condanna a 2 anni e tre mesi attraverso una pena
alternativa, nella fattispecie lavorando come cassiera nel bar
di un ospedale del centro antico della città’.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.