ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ultimo, serve una sicurezza di comunità

Ultimo, serve una sicurezza di comunità
Domani convegno del Sim sulla Stazione dei cc e i cittadini
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 1 MAR - Un convegno per "parlare insieme di come sostenere i carabinieri che si battono per la sicurezza di tutti, dei carabinieri che non manipolano la sicurezza dei cittadini per carriere o potere". Lo dice il colonnello Sergio De Caprio, il Capitano Ultimo che arrestò Riina, annunciando un convegno in programma per domani a Roma (ore 10, Ateneo salesiano) del Sim, il neonato sindacato italiano militari, di cui è presidente. Durante l'iniziativa - sul tema "La stazione dei carabinieri nella sicurezza di comunità" - "parleremo del mutuo soccorso tra carabinieri e tra carabinieri e cittadini; di come costruire insieme una sicurezza di comunità con una cittadinanza attiva di cui il sindacato dei carabinieri è e sarà sempre di più attore importante e imprescindibile. Importante - dice ancora Ultimo - perché non è e non sarà portatore di privilegi o di interessi diversi dal mutuo soccorso, dalla costruzione di una sicurezza che è prima di tutto consapevolezza dei propri diritti e dei propri doveri insopprimibili".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.