ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Doping: Malagò, choc per inchiesta fondo

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 28 FEB – “Incredibile. Una cosa scioccante”.
Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha commentato
l’operazione antidoping ai Mondiali di sci nordico, durante
l’inaugurazione del centro sportivo di Begato 9 a Genova. “E’
stata una cosa traumatizzante – ha aggiunto -. Quando ieri me lo
hanno detto sono rimasto senza parole. C‘è un percorso che ci
riporta indietro a Torino 2006, a 13 anni fa coinvolgendo anche
lì la squadra austriaca e atleti di livello del Kazakistan e
della Lituania. Voi sapete che su questo all’ Italia nessuno può
dire nulla: siamo più realisti del re, anche se qualcuno dice
che il nostro è un modello esagerato”. “Non sai se essere più
demoralizzato per lo schifo della vicenda o più contento che c‘è
un’indagine che porta a scoprirlo” ha concluso Malagò.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.