ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Barcellona: ex Presidente Rosell in libertà vigilata

Barcellona: ex Presidente Rosell in libertà vigilata
Dimensioni di testo Aa Aa

L'ex Presidente del Barcellona, Sandro Rosell, torna libero almeno sino al prossimo mese.

Il già numero uno blaugrana, cui è stata concessa la libertà vigilata senza cauzione, era in regime di carcere preventivo da 643 giorni.

L'accusa mossa ai suoi danni è quella di riciclaggio di denaro e associazione a delinquere per la vendita dei diritti televisivi di 24 partite della nazionale brasiliana.

Scarcerata anche la compagna dell'uomo, Joan Besoli: ad entrambi è stato ritirato il passaporto e dunque vietato l'espatrio.

Per Rosell è stata chiesta una condanna a 11 anni di reclusione e 59 milioni di euro di multa: il processo a suo carico dovrebbe concludersi il 28 marzo prossimo.