EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Uccisi 2 uomini in agguati nel Milanese

Uccisi 2 uomini in agguati nel Milanese
A Basiglio e a Rozzano. Entrambi esecuzioni, aperte tutte piste
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 25 FEB - Giornata di sangue oggi nel Milanese: due uomini sono stati uccisi, nel giro in una decina di ore, a colpi di arma da fuoco. Il primo in un cantiere a Basiglio, di mattina presto, il secondo per strada a Rozzano, nel tardo pomeriggio. Al momento i delitti non sembrano collegati, anche se entrambi sono apparsi come delle esecuzioni, degli agguati in piena regola. Chi ha sparato voleva eliminare un 'bersaglio' preciso. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri, che per ora non escludono nessuna pista. Il primo omicidio è avvenuto, verso le 7.30, all'interno di un'area cantiere in Cascina Vione, a Basiglio. La vittima, Giuseppe Giuliano, di 64 anni, è stato raggiunto da diversi colpi di una pistola di piccolo calibro alla testa. Il secondo si è verificato alle 18: un uomo di 63 anni è stato ucciso in strada con diversi colpi di arma da fuoco, sembra cinque, a Rozzano, in viale Lazio, vicino a un supermercato della catena 'Il Gigante', in particolare in un parchetto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Estonia, la premier Kallas si dimette: guiderà la diplomazia dell'Unione europea

Le notizie del giorno | 15 luglio - Pomeridiane

Nel sud della Romania, il mercato dei cocomeri è saturo e gli agricoltori sono nei guai