ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Rogo in Lucchesia, bruciati 110 ettari

Rogo in Lucchesia, bruciati 110 ettari
Fiamme anche in Garfagnana, a lavoro Canadair ed elicotteri
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 24 FEB – Ha consumato una superficie di 100
ettari di prati e pascoli e circa 10 ettari di bosco l’incendio
che ieri sera si è sviluppato nel Comune di Stazzema (Lu) tra le
località di Acri e Serra dell’Aietta. Le operazioni di
spegnimento sono ancora in corso ma il vento è leggermente
calato e questo ha reso possibile l’azione di un Canadair e di
un elicottero del servizio antincendi boschivi della Regione a
supporto delle squadre di terra. Diminuiti i rischi per le
abitazioni della zona ma resta un presidio dei vigili del fuoco. Dalle 14.00 attivo un altro incendio di dimensioni rilevanti
in Garfagnana, in un’area di confine tra il Comune di Careggine
e Castelnuovo Garfagnana. Qui le fiamme hanno già consumato 20
ettari di bosco, minacciando alcune case. Sul posto – nonostante
le difficoltà dovute al forte vento – sta operando un elicottero
dell’antincendi boschivi regionale. E’ stato chiesto l’aiuto di
due Canadair. In via di spegnimento gli altri incendi attivi da
stamani in varie zone della regione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.