ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pallanuoto:Spalato,violenza contro serbi

Pallanuoto:Spalato,violenza contro serbi
Portiere si tuffa in mare. Annullata partita Stella Rossa-Mornar
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BELGRADO, 9 FEB - Quattro giocatori di pallanuoto della Stella Rossa di Belgrado sono stati aggrediti oggi a Spalato, in Croazia, dove era in programma un incontro con la squadra locale del Mornar per il campionato della Lega Adriatica. Come riferiscono i media serbi, tre atleti sono riusciti a fuggire mentre il quarto si e' tuffato in mare per non farsi prendere dagli aggressori. "Se non l'avessi fatto mi avrebbero ucciso", ha detto Aleksandro Kralj, portiere della Stella Rossa. La polizia croata e' impegnata nella ricerca degli aggressori, la cui azione e' stata duramente condannata dalla dirigenza della squadra croata. La partita di oggi e' stata annullata.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.