ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nba, Bucks sempre più in alto

Nba, Bucks sempre più in alto
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 30 GEN - Vincono i Bucks primi a est, continuano la discesa i Lakers ora addirittura fuori dalla zona playoff: questi i risultati più significativi del turno di stanotte in Nba. Milwaukee ha consolidato il suo primato battendo senza affanni in trasferta i Pistons per 115-105. Ko i Lakers, sconfitti da Philadelphia per 121-105, e ora è allarme in casa dei californiani ancora privi del loro fuoriclasse Lebron James. Vittoria risicata degli Spurs di Marco Belinelli (17 punti) contro gli ultimi in classifica a ovest, i Phoenix Suns che hanno costretto i padroni di casa a soffrire fino alla sirena, 126-124. Buona serata anche per l'altro fanalino di coda, i Cavs che battono i Wizards 116-113 e lasciano l'ultimo posto ai Knicks. Inatteso stop casalingo per i Rockets, a opera dei Pelicans per 121-116, nonostante la solita bella prova di James Harden (37 punti (e 11 rimbalzi). Da segnalare infine la vittoria dei Nets su Chicago 122-117 e quella di Oklahoma contro Orlando Magic per 126-117.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.