Nba, Bucks sempre più in alto

Nba, Bucks sempre più in alto
Milwaukee consolida primato, californiani a rischio playoff
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 30 GEN - Vincono i Bucks primi a est, continuano la discesa i Lakers ora addirittura fuori dalla zona playoff: questi i risultati più significativi del turno di stanotte in Nba. Milwaukee ha consolidato il suo primato battendo senza affanni in trasferta i Pistons per 115-105. Ko i Lakers, sconfitti da Philadelphia per 121-105, e ora è allarme in casa dei californiani ancora privi del loro fuoriclasse Lebron James. Vittoria risicata degli Spurs di Marco Belinelli (17 punti) contro gli ultimi in classifica a ovest, i Phoenix Suns che hanno costretto i padroni di casa a soffrire fino alla sirena, 126-124. Buona serata anche per l'altro fanalino di coda, i Cavs che battono i Wizards 116-113 e lasciano l'ultimo posto ai Knicks. Inatteso stop casalingo per i Rockets, a opera dei Pelicans per 121-116, nonostante la solita bella prova di James Harden (37 punti (e 11 rimbalzi). Da segnalare infine la vittoria dei Nets su Chicago 122-117 e quella di Oklahoma contro Orlando Magic per 126-117.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alta tensione tra Moldova e Transnistria, Tiraspol chiede l'intervento russo per i dazi

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni