ULTIM'ORA

Huawei: Pechino risponde alle accuse di Washington

Huawei: Pechino risponde alle accuse di Washington
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Non abbiamo mai commesso le violazioni citate così ha risposto Huawei alle affermazioni che arrivano dagli Stati Uniti di lleciti penali che sono state formalizzate dal Dipartimento di Giustizia. In una nota è stato precisato di non essere a conoscenza di nessuna violazione fata da Wanzhou - figlia del fondatore a capo della finanza dell'azienda.

Le accuse sono abbastanza pesanti - si parla di furto di segreti commerciali e di frode per la violazione delle sanzioni contro l'Iran.

Un rapporto quindi ai ferri corti quello tra Stati Uniti ed Huawei che non fa bene alle relazione tra Pechino e Washington già deteriorata dalla guerra commerciale sui dazi.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.