ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cartucce a comandante vigili Alghero

Cartucce a comandante vigili Alghero
Sindaco Bruno condanna episodio, "atto vile"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ALGHERO, 24 GEN – Atto intimidatorio nei confronti
del comandante della Polizia locale di Alghero, Guido Calzia.
Due cartucce inesplose calibro 7,62, avvolte in alcuni
fazzoletti di carta e riposte all’interno di un sacchetto, sono
state sistemate sotto il tergicristallo nel parabrezza di
un’auto di servizio, con un cartoncino ritagliato con fogli di
giornale e riportante il nome di Calzia e dell’assistente capo
Alessandro Corrias. L’auto era parcheggiata nel cortile in uso
al comando. A ritrovare i due proiettili è stato proprio Calzia,
che ha denunciato il fatto alle autorità competenti. “Un atto
vile, estraneo ad ogni forma di democrazia e civile convivenza,
che la città condanna con estrema fermezza”, ha dichiarato il
sindaco di Alghero Mario Bruno, portando al comandante la
solidarietà della città.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.