ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Leo Messi, l'anno del riscatto: il record dei 400 gol nella Liga

Leo Messi, l'anno del riscatto: il record dei 400 gol nella Liga
Dimensioni di testo Aa Aa

Quattrocento volte Leo Messi.
Con il gol segnato domenica scorsa all'Eibar (partita finita 3-0), il fuoriclasse argentino arriva in cifra tonda: 400 gol nella Liga spagnola, primo e unico (forse anche ultimo) giocatore ad essere arrivato a questa stratosferica quota.
Il Barcellona, la sua squadra da sempre, lo celebra cosi: unico e irripetibile. 400 gol in 435 partite, una media eccezionale.

"E' un giocatore fantastico", dice il tecnico del Barca Ernesto Valverde, "è un grande bomber. nato per fare gol, ma anche per tutto il resto, gioco, assist, qualunque cosa per la squadra".

Ernesto Valverde mentre elogia Messi.

Messi vince la sfida indiretta con Cristiano Ronaldo, che nella Liga si è fermato a "soli" 309 gol in 290 partite, con una media superiore al gol a partita e, quindi, oltre la percentuale realizzativa di Messi.
Per quanto possono valere questi paragoni a distanza...

E il primo gol di Leo Messi? Qualcuno lo ricorda?
Era il 1. maggio 2005, Barcellona-Albacete.
Ronaldinho serve il giovane Messi, pallonetto spettacolare e gran gol.
Poi ne arriveranno altri 399...

Questa sembra davvero la stagione del riscatto per Leo Messi, che a quasi 32 anni (li compirà il 24 giugno), dopo un deludente Mondiale, in molti davano per avviato ad un inesorabile declino. E invece la "Pulce" è ancora qui....

E come ricorda proprio il Barcellona con un tweet, solo tre giocatori in tutta la storia del calcio hanno segnato più di 400 gol nei loro campionati...