ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Eurolega: Milano-Barcellona 85-90

Eurolega: Milano-Barcellona 85-90
I catalani rovinano la festa per gli 83 anni dell'Olimpia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 9 GEN – Il Barcellona rovina la festa per
gli 83 anni dell’Olimpia Milano e sbanca il Forum di Assago
(85-90). I catalani si confermano bestia nera dell’Ax e bissano
il successo dell’andata grazie alla regia di Heurtel (21 punti,
di cui 19 nella ripresa, e 6 assist), alle sportellate di
Seraphin (16), alla difesa di Hanga (15 e 3 rubate) e allungano
in classifica verso un posto in paradiso. Un posto che Milano,
nel mischione delle ottave con il record di 8-9, si dovrà
conquistare nel prossimo mese, decisivo per gli scontri diretti
in programma ma senza poter contare su Nedovic e Tarczewski, a
partire da quello di venerdì sul parquet del Bayern Monaco.
Milano soffre l’energia del Barcellona, che allunga da subito la
difesa e non permette ai trattatori di palla avversari di
ragionare. La solita produzione offensiva di James (20, 8 assist
e 7 assist), la sapienza di Micov (20 e 6) e la grinta di
Gudaitis (16) non trovano gancio e l’Olimpia, nonostante un
coraggioso tentativo di rimonta, deve arrendersi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.