ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Papa: ritorno populismi,fiducia in crisi

Papa: ritorno populismi,fiducia in crisi
Bergoglio, 'nazionalismo non prevalga su giustizia e diritti'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CITTADELVATICANO, 7 GEN – Nel periodo tra le due
guerre mondiali, “le propensioni populistiche e nazionalistiche
prevalsero sull’azione della Società delle Nazioni”: “il
riapparire oggi di tali pulsioni sta progressivamente
indebolendo il sistema multilaterale, con l’esito di una
generale mancanza di fiducia, di una crisi di credibilità della
politica internazionale e di una progressiva marginalizzazione
dei membri più vulnerabili della famiglia delle nazioni”. Lo ha
affermato Papa Francesco durante l’udienza al Corpo Diplomatico.
“Nella nostra epoca, preoccupa – ha sottolineato ancora il Papa – il riemergere delle tendenze a far prevalere e a perseguire i
singoli interessi nazionali senza ricorrere a quegli strumenti
che il diritto internazionale prevede per risolvere le
controversie e assicurare il rispetto della giustizia”. “Tale
atteggiamento è talvolta frutto della reazione di quanti sono
chiamati a responsabilità di governo dinanzi a un accentuato
malessere che sempre più si sta sviluppando tra i cittadini”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.