Alto Adige, Svp approva giunta con Lega

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - BOLZANO, 7 GEN - Il parlamentino allargato della Svp ha approvato con larga maggioranza l'accordo di coalizione con la Lega. Il 97% dei 519 avventi diritto hanno votato (senza voti contrari) sì. "Tutti i punti, che sono centrali per la Svp, sono stati presi in considerazione: la vocazione cristiano-sociale come anche il no a una politica dell'esclusione", ha detto il segretario Philipp Achammer, ribadendo il ruolo centrale dell'autonomia l'Alto Adige. Achammer ha anche sottolineato l'importanza dell'Europa. "Non vogliamo nuovi confini", ha aggiunto. "Vogliamo rafforzare l'Alto Adige", ha sottolineato il governatore designato Arno Kompatscher. "Porteremo avanti le cose buone e cambieremo quelle dove le condizioni sono cambiate". Domani è previsto un ultimo incontro delle due delegazioni, mercoledì poi verrà firmato l'accordo. Dopo sarà convocato il consiglio provinciale per l'elezione del presidente, mentre la giunta sarà eletta in una seconda seduta. Lunedì la direzione della Svp si occuperà degli assessorati.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.