ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maran: "Con fatti gravi giusto fermarsi"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - CAGLIARI, 28 DIC - "Se i responsabili non sono solo un paio di persone a caccia di notorietà, ma siamo in presenza di fatti gravi: sono dell'idea che sia giusto fermare le partite". Così l'allenatore del Cagliari, Rolando Maran, commentando nella conferenza stampa della vigilia in vista della partita controi l'Udinese, gli scontri a Milano prima di Inter-Napoli che hanno portato alla morte di un tifoso. "Bisogna che tutti facciamo uno sforzo per far tornare lo stadio un luogo di festa - ha esortato il tecnico dei rossoblu - una possibilità di incontro per la gente che ama questo sport".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.