Stagione più calda in Lapponia, a rischio la slitta di Babbo Natale

Stagione più calda in Lapponia, a rischio la slitta di Babbo Natale
Di Gioia Salvatori
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Temperature sopra la media, autunno lungo e prime nevicate in corner. A Rovaniemi, il paesino di Babbo Natale, in Finlandia, calo delle prenotazioni

PUBBLICITÀ

Alla fine per fortuna ha nevicato altrimenti Babbo Natale avrebbe rischiato di non partire o almeno di non partire in slitta! 

Hanno tremato i tour operator in Finlandia dove a causa delle temperature sopra la media e delle tardive prime nevicate, decine e decine di prenotazioni turistiche sono state cancellate. proprio a Rovaniemi, in Lapponia, nel villaggio da dove Babbo Natale ogni anno parte con la sua slitta.

Ilona Mettainen, ricercatrice all'Arctic Centre, Università della Lapponia, spiega: "Ci sono proiezioni secondo le quali la neve qui diminuirà del 20-30 per cento entro fine secolo. Comunque molto meno rispetto ad altri posti tipo la Danimarca dove diminuirà dell'80 %".

E quindi che nessuno provi a scippare al paesino finlandese la slitta di Babbo Natale: se non c'è la neve a Rovaniemi, infatti, figuriamoci altrove! E poi, male che vada, ci si può sempre consolare con la magia di un'aurora boreale o di una notte bianca di gogoliana memoria. Quelle sì, garantite, almeno finché il sole esisterà.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lapponia: turismo in crescita durante le vacanze natalizie