ULTIM'ORA

Ponte: Aspi contro dl ma no sospensiva

Ponte: Aspi contro dl ma no sospensiva
Ad Castellucci, priorità la città
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 13 DIC – L’amministratore delegato di Autostrade
per l’Italia Giovanni Castellucci proporrà oggi in cda, di
ricorrere contro il decreto per la ricostruzione del ponte di
Genova senza chiedere la sospensiva dei lavori “per non bloccare
in alcun modo la ricostruzione a Genova”. E’ quanto si apprende
da fonti qualificate. Le stesse fonti ricordano come l’ad abbia
più volte dichiarato in questi mesi che la priorità fosse la
città. Giornata decisiva per i lavori su ciò che resta di ponte
Morandi e per scegliere chi ricostruirà il nuovo viadotto. Negli
uffici della struttura commissariale si è tenuta una conferenza
dei servizi per affrontare il tema della demolizione. Sabato 15
dicembre dovrebbe partire il montaggio del cantiere, ma la
demolizione non avverrà fino a quando la procura non darà il via
libera al dissequestro del viadotto che potrebbe avvenire lunedì
17 dicembre. A Palazzo Tursi il sindaco-commissario Marco Bucci
ha incontrato separatamente Salini-Impregilo-Fincantieri e
Cimolai.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.